clicca per info

Segui Redazione Online Network su Facebook


Rifiuti Ingombranti
RIFIUTI INGOMBRANTI
NUMERO VERDE

TORITTO - 800.036.459
(attivo lun-ven 9:00-12:00)

Home Notizie Ultime FAL: al via i lavori per il raddoppio tra Grumo e Toritto

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 

FAL: al via i lavori per il raddoppio tra Grumo e Toritto

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Venerdì 19 Agosto 2022 09:54

altLe Ferrovie Appulo Lucane comunicano che è stata pubblicata la gara per l’intervento più importante che Fal realizzerà con i fondi del PNRR, ossia quella per il raddoppio ferroviario di 4 chilometri tra Grumo e Toritto finanziato tramite il Fondo di Sviluppo e Coesione.

 

 

COMUNICATO


FAL: DUE NUOVE IMPORTANTI INFRASTRUTTURE PER LA TRATTA PUGLIESE. AL VIA SECONDO INTERRAMENTO A MODUGNO E RADDOPPIO TRA GRUMO E TORITTO

 

Siamo orgogliosi di essere riusciti, con largo anticipo rispetto ai tempi previsti, a pubblicare la gara per l’intervento più importante che Fal realizzerà con i fondi del PNRR, ossia il secondo binario interrato nella Città di Modugno, che sarà completato entro giugno 2026, e quella per il raddoppio ferroviario di 4 chilometri tra Grumo e Toritto finanziato tramite il Fondo di Sviluppo e Coesione”.

Lo affermano in una nota il Presidente delle Ferrovie Appulo Lucane, Rosario Almiento e il Direttore Generale, Matteo Colamussi.

A Fal sono stati assegnati 25 milioni di euro del PNRR con cui saranno realizzati tre interventi: il più importante è quello di Modugno, finanziato con 23,5 milioni di euro; gli altri due sono il rinnovo del binario da Bari Centrale a Bari Scalo e la ristrutturazione della stazione di Altamura.

Con questo secondo importante intervento su Modugno – aggiunge il Presidente Almiento – continuiamo a lavorare per raggiungere l’obiettivo importante di migliorare ed aumentare i servizi dando alla nostra offerta una connotazione sempre più metropolitana e andando ad incidere positivamente sulla vivibilità e sulla sostenibilità, cercando di contemperare l’esigenza di aumentare le fermate e quindi i centri serviti da Fal, con quella di diminuire i tempi di percorrenza”.

Il progetto, infatti, prevede la realizzazione di una metropolitana di superficie tra Bari e Modugno, con fermate intermedie a Villaggio dei Lavoratori, Bari Policlinico, Bari scalo, Bari Libertà e Bari centrale. Alle fermate già esistenti sulla tratta, si aggiungeranno quindi due nuove fermate (Villaggio Lavoratori e Bari Libertà) da tempo auspicate e richieste dagli utenti.

La nostra Azienda – afferma il Direttore Generale Colamussi – si conferma affidabile e capace di intercettare e sfruttare al meglio e nei tempi previsti, tutte le opportunità di finanziamento messe a disposizione sia per aumentare l’offerta trasportistica, sia per migliorare la qualità della vita e la sostenibilità nelle Città servite. Questo intervento favorirà la implementazione dell’offerta, con corse dei treni ‘cadenzate’ ogni 15 minuti”.

Ricordiamo che solo a dicembre scorso a Modugno Fal ha inaugurato la nuova stazione e l’interramento di 2 km di tratta ferroviaria, che ha consentito di eliminare 2 passaggi a livello e di ‘ricucire’ la Città”.

Contestualmente è previsto anche il completamento di un’ulteriore riqualificazione dell’area circostante la stazione, mentre è stata quasi completata la riqualificazione avviata subito dopo l’interramento del primo tratto di binari.

Non meno importante dal punto di vista infrastrutturale, il raddoppio di 4 chilometri di binario tra Grumo e Toritto.  Anche per questo intervento, finanziato tramite il Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020, é stata già pubblicata la gara. Si prevedono tempi di realizzazione di circa due anni con benefici enormi sull’aumento della sicurezza e della capacità ferroviaria. 

 

NB: si allega foto e render “prima e dopo” dell’intervento di raddoppio del binario a Toritto e la stazione di Toritto

 

 

 

 

 

 

 

 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).

Share
Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Agosto 2022 10:10
 

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Torittonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri visitatori

Oggi29
Ieri2163
Questa settimana6842
Questo mese38766
Torittonline.it