clicca per info

Segui Redazione Online Network su Facebook


Rifiuti Ingombranti
RIFIUTI INGOMBRANTI
NUMERO VERDE

TORITTO - 800.036.459
(attivo lun-ven 9:00-12:00)

Home Notizie Ultime Toritto, don Marino Cutrone: "Dal 18 maggio ripresa S.Messe: rispettiamo precauzioni, cartelli, segnaposto, mascherine e guanti. Dobbiamo essere rispettosi delle regole"

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 

Toritto, don Marino Cutrone: "Dal 18 maggio ripresa S.Messe: rispettiamo precauzioni, cartelli, segnaposto, mascherine e guanti. Dobbiamo essere rispettosi delle regole"

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Domenica 17 Maggio 2020 14:45

Da lunedì 18 maggio 2020 potranno riprendere le celebrazioni liturgiche e religiose, dopo il lockdown dello scorso 9 marzo. Pubblichiamo l'appello ai fedeli del Parroco di Toritto, don Marino Cutrone.

 

 

 

Da lunedì 18 maggio 2020 potranno riprendere le celebrazioni liturgiche e religiose, dopo il lockdown dello scorso 9 marzo.

Dopo due mesi e mezzo, dunque, potranno riapriremo le Chiese ai fedeli, rispettando i Protocolli condivisi tra Governo e CEI.

"(...) Da domani torniamo alla "vita reale" e quindi non c'è bisogno di continuare con ciò che è virtuale. Gradualmente, con le dovute attenzioni e precauzioni, cerchiamo di tornare alla normalità - le parole del Parroco di Toritto, don Marino Cutrone.

"Da domani avremo ogni giorno la Santa Messa con il popolo. Nei giorni feriali, per ora, alle 8.00 e alle 19.00 solo in Chiesa Madre".

"A questo proposito, due cose:
1 Agli anziani, a chi si sente debole/fragile, a chi si sente insicuro e incerto se uscire o meno, RACCOMANDO la massima prudenza e soprattutto di non avere fretta. Anche se c'è la possibilità della Messa nella nostra chiesa parrocchiale, si può continuare ancora in questa "fase due" a partecipare alla Celebrazione Eucaristica attraverso la TV, stando a casa.


2 Tutti gli altri che verranno in Chiesa sono vivamente pregati di fare attenzione ai cartelli per l'entrata e l'uscita in chiesa, ai segnaposti collocati sui banchi per mantenere la distanza di sicurezza, ad essere rispettosi del numero di 105 persone che possono stare in chiesa, ad essere muniti di mascherine e di guanti, ecc."

"Comprendo bene che è una situazione atipica e alla quale non siamo abituati, ma tutta questa attenzione la si affronta bene, se malumori e polemiche, solo come atto d'AMORE verso il fratello che come me e con me vuole vivere l'Incontro con Dio e con la Comunità.
Buona Domenica. P.S. In questi giorni ci saranno altre comunicazioni in preparazione alle Messe Festive
- conclude il Parroco della Parrocchia S.Nicola di Toritto.

 

 

 

 

 




 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).

Share
Ultimo aggiornamento Domenica 17 Maggio 2020 14:55
 

DEMOIL CARBURANTI

demoil

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Torittonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri visitatori

Oggi688
Ieri4069
Questa settimana688
Questo mese688
Torittonline.it