clicca per info

Stella Revisioni-Officina

Nicola Stella - Revisioni - Elettrauto

Rifiuti Ingombranti
RIFIUTI INGOMBRANTI
NUMERO VERDE

TORITTO - 800.036.459
(attivo lun-ven 9:00-12:00)

Home Notizie Ultime ARO BA 4: STIPULATO IL CONTRATTO CON AGER, PER UNA PROCEDURA DURATA 4 ANNI

ARO BA 4: STIPULATO IL CONTRATTO CON AGER, PER UNA PROCEDURA DURATA 4 ANNI

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Giovedì 18 Gennaio 2018 09:03
Stipulato il contratto ARO BA 4: Altamura, Cassano, Santeramo, Gravina, Toritto, Poggiorsini e Grumo Appula avranno per 7 anni il nuovo "porta a porta". Premiato il lavoro di squadra tra "Ager" e i Comuni coinvolti per accelerare una procedura che si protraeva dal 2014...

 
COMUNICATO STAMPA
 
 
STIPULATO IL CONTRATTO ARO BA/4: ALTAMURA, CASSANO DELLE MURGE, SANTERAMO IN COLLE, GRAVINA IN PUGLIA, TORITTO, POGGIORSINI E GRUMO APPULA AVRANNO LA RACCOLTA PORTA A PORTA PER I PROSSIMI 7 ANNI.
PREMIATO IL LAVORO DI SQUADRA TRA AGER E COMUNI COINVOLTI PER ACCELERARE UNA PROCEDURA CHE SI PROTRAEVA DAL 2014.
 

BARI - E' stato stipulato il contratto di servizio unitario per la raccolta, spazzamento e trasporto dei rifiuti solidi urbani (Rsu) dell'ARO 4/BA con il raggruppamento Teknoservice-Raccolio-ASV, per un importo complessivo di circa 143 milioni di euro.

Grazie all'attività di supporto svolta dal commissario ad acta dell’AGER e alla fondamentale collaborazione dei Comuni dell'Aro 4/BA, sinergia che ha permesso di accelerare un iter di gara che si protraeva dal 2014 a causa di ricorsi e di problemi procedurali, alle comunità di Altamura, Cassano delle Murge, Santeramo in colle, Gravina in Puglia, Toritto, Poggiorsini e Grumo Appula sarà garantito, per i prossimi 7 anni, un servizio di raccolta porta a porta conforme agli standard tecnici previsti dalla normativa in materia di raccolta differenziata.

Il fornitore dei servizi dovrà garantire obiettivi minimi di raccolta differenziata, per ciascun Comune, pari al 50% medio al nono mese dalla data di avvio del servizio e del 65% di media annuale a partire dal secondo anno. Inoltre, nel contratto, oltre al servizio di raccolta rifiuti, pulizia, lavaggio strade e igiene urbana, sono state previste iniziative e servizi ai cittadini mirati alla promozione, sensibilizzazione e monitoraggio della raccolta differenziata nella zona di riferimento.

L'ARO 4/BA ha una popolazione complessiva di quasi 180.000 abitanti ed è attualmente caratterizzato da una percentuale media di raccolta differenziata pari a circa il 23%. L'avvio del servizio unitario, quindi, rappresenta non solo un obiettivo rilevante nell'iter attuativo della L.R. 24/2012, anche in considerazione degli attuali servizi di raccolta di alcuni Comuni dell'ambito, erogati in regime di proroga, ovvero non conformi agli standard tecnici del Piano Regionale dei Rifiuti, ma permetterà di compiere un altro passo importante verso il raggiungimento di target di raccolta differenziata importanti in provincia di Bari e in Puglia, con conseguenti vantaggi economici e ambientali per i cittadini, scongiurando o comunque limitando il fenomeno della migrazione dei rifiuti tra le zone che operano con il servizio porta a porta e quelle che invece ne sono prive.


 
Ufficio Stampa AGER
 
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).

Share
Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Marzo 2018 10:58
 

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Torittonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri visitatori

Oggi2214
Ieri3992
Questa settimana2214
Questo mese94742
Torittonline.it