clicca per info

Stella Revisioni-Officina

Nicola Stella - Revisioni - Elettrauto
Home Notizie Ultime TORITTO: ASSOLTO 30enne IN POSSESSO DI MARIJUANA, IL TRIBUNALE PUBBLICA LE MOTIVAZIONI

TORITTO: ASSOLTO 30enne IN POSSESSO DI MARIJUANA, IL TRIBUNALE PUBBLICA LE MOTIVAZIONI

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Giovedì 02 Novembre 2017 14:33

Lo scorso 21 aprile 2017 era stato definitivamente assolto il 30enne di Toritto che il  27 maggio 2016 era stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria in flagranza di reato con 8 grammi di marijuana. Qualche giorno fa il Tribunale ha pubblicazione le motivazioni...

 

Lo scorso 21 aprile 2017 era stato definitivamente assolto il 30enne di Toritto che il  27 maggio 2016 era stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria in flagranza di reato con 8 grammi di marijuana.

Il Tribunale ha spiegato le motivazioni: gli adepti della religione rastafariana «fanno uso di marijuana come erba sacra destinata alla meditazione» e per questo possederne per uso personale non è reato.

Assolto dunque «perché il fatto non sussiste» il tabaccaio 30enne di Toritto che era stato trovato in possesso di quasi 60 grammi di sostanza stupefacente. Il 30enne dichiarò subito di essere «cultore della religione rastafariana» e, in sede di convalida dell’arresto, il giudice ne dispose l’immediata scarcerazione. La fede religiosa del rastafarianesimo, infatti, ha fra i suoi precetti l’utilizzo della marijuana come erba medicinale, ma anche come erba meditativa, apportatrice di saggezza, ausilio alla preghiera.

Le spiegazioni fornite dall’imputato, unite all’assenza di elementi dai quali avrebbe potuto evincersi una destinazione allo spaccio della marijuana, come bustine di plastica, scotch o sostanze da taglio, denaro contante in banconote di piccolo taglio, «inducono a ritenere - si legge nelle motivazioni della sentenza - che la droga fosse effettivamente detenuta per uso esclusivamente personale».

 

 

"Usava marijuana per meditazione", assolto rastafariano 30enne

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Torittonline.it" (clicca qui).

Share
Ultimo aggiornamento Sabato 18 Novembre 2017 08:18
 

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

REDAZIONE ON LINE

alt
alt

Gruppo Grumonline su Facebook

Gruppo Torittonline su Facebook

 

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA!

I nostri visitatori

Oggi3912
Ieri7413
Questa settimana21208
Questo mese100291
Torittonline.it